Guide

Guida al primo giorno su Minecraft: Come sopravvivere

Written by Ginevra

Minecraft è un gioco molto famoso ma non per questo intuitivo per tutti, il gioco, anche per via della sua libertà, non dispone di un preciso tutorial che ti spiega come fare qualcosa, ti dovrai arrangiare. Per vostra fortuna, lo staff di Minecraft.it vi seguirà nel vostro primo giorno su Minecraft, dandovi delle utili informazioni su come sopravvivere. Vi daremo dei consigli generali ma starà a voi seguirli, qui inizia la guida al primo giorno su Minecraft.

Questa è una guida prevalentemente per principianti, ciò significa che se hai già avuto modo di giocare al gioco non dovresti necessariamente aver bisogno di queste informazioni, ma potresti scoprire qualcosa di nuovo per cui ti consigliamo di leggere questa guida in egual modo, ci sono molti spunti interessanti e potreste comunque trovare informazioni utili.

OBIETTIVI DEL PRIMO GIORNO SU MINECRAFT

Per il primo giorno, vi consigliamo di seguire questa lista di semplici obiettivi:

Primo giorno su Minecraft
  • Guardatevi intorno per capire l’ambiente circostante, se necessario, cambiate posto o bioma. Ci sono svariati biomi all’interno del gioco, dai più ardui a quelli più favorevoli, cambiando da disponibilità di risorse a sicurezza dai mob, sta a voi decidere il posto per la vostra prima casa, di norma vi consigliamo la foresta o la pianura.
  • Iniziate col prendere le prime materie prime; fate legno. Per fare legno vi basterà “picchiare” un albero fino a quando non rilascerà il legno, createvi almeno un piccone di legno e procedete col minare della pietra (si trova a pochi blocchi sotto l’erba), successivamente create strumenti o armi di pietra e proseguite con la guida.
  • A questo punto vi servirà del carbone, utile a cuocere cibo o anche a creare torce per illuminare le caverne che andrete a esplorare o la vostra casa, inoltre allontaneranno i mob, spawnandoli più lontani.
  • Per il primo giorno ci sono alcuni obiettivi aggiuntivi (opzionali) che potete seguire:
    • Uccidere animali per la carne, ma il primo giorno difficilmente avrete molta fame.
    • Uccidere pecore, in particolare per la lana in modo da creare un letto dove passare la notte velocemente.
    • Distruggere l’erba alta, in modo da ottenere semi e magari coltivare vicino ad un fiume o lago, in modo da produrre grano e quindi pane, una fonte di cibo infinita.

IL PRIMO GIORNO IN DETTAGLIO

Con l’iniziare del primo giorno, dovrete raccogliere tronchi. Per prima cosa, ovviamente, dovrete cercare degli alberi e andare verso il primo che trovate, iniziate a romperli prendendoli a pugni, dopo pochissimo tempo l’albero vi dropperà dei tronchi. Dovrete raccogliere dai 5 agli 8 tronchi per poter creare il primo giro di strumenti o armi di cui avrete immediato bisogno. Successivamente ne dovrete fare dell’altro, ma creare da subito degli strumenti in grado di velocizzare la raccolta del legno vi farà risparmiare molto tempo.

Primo giorno su Minecraft

LE PRIME COSE DA CRAFTARE

Una volta raccolto il legno, dovrete creare un banco da fabbricazione e dei legni. Una volta fatto, il primo strumento da creare sarà il piccone, creabile posizionando 3 blocchi di legno raffinato in orizzontale e nelle 3 caselle superiori, e 2 bastoni nella casella centrale e centrale inferiore. Non vi consigliamo di creare altri strumenti con in legno, in quanto da lì a poco creerete quelli di pietra e che si riveleranno molto più efficienti, circa il doppio più veloci.

STRUMENTI IN PIETRA

Se nei dintorni vedete della pietra esposta alla superficie, vi consigliamo di dirigervi subito verso di essa e di minarla con il piccone di legno. Se non la trovate in superficie, scavate sotto terra e la troverete facilmente. Raccogliete circa 20 blocchi di pietra, con questo quantitativo di blocchi sarete in grado di creare tutti gli strumenti o armi necessari, come: Spada di Pietra, Piccone, Ascia, Pala e una fornace. Per essere più efficienti vi consigliamo di raccogliere subito 3 blocchi di pietra e successivamente creare un piccone di pietra, sarete più veloci nel raccoglierne altrettanta, circa il doppio.

Nel minare la pietra in superficie o sotto terra, potreste incombere nel minerale di carbone, se lo trovate, minatelo. Vi tornerà molto utile per svariati utilizzi, come illuminare le caverne, illuminare la vostra casa o illuminare le zone circostanti ad essa, per tenere lontani i mostri. Nel caso non troviate carbone, l’alternativa è la carbonella. Per produrla vi basterà mettere del legno a cuocere con altro legno in una fornace.

Una volta creata anche un ascia di pietra, tornate a fare tronchi di legno. Grazie a quest’ascia sarete più veloci e vi garantiamo che avere del legno in più non fa mai male, anzi, vi tornerà utile per creare un piccolo rifugio provvisorio o per creare altri bastoncini nel caso finiate le torce. Nel caso troviate del ferro, assicuratevi di minarlo con un piccone di Pietra e non di Legno, in quanto quest’ultimo non vi dropperà il minerale.

Primo giorno su Minecraft

UN PO’ DI CIBO

Il cibo è importante su Minecraft tanto quanto lo è nella realtà. Se vi capita di trovarvi vicino ad un fiume o ad un lago, potreste venirvi il pallino di procurarvi del cibo, come merluzzo o salmone, alcune delle migliori fonti di cibo presenti nel gioco. Molto spesso, nelle zone vicino alla costa, potreste trovare gruppi di pesci, vi consigliamo di ucciderli per mangiarli e senza preoccuparvi di mantenerli in vita per un futuro allevamento (anche perchè non si può). Assicuratevi di non allontanarvi troppo o di non andare troppo in profondità, se il fondale è buio gli “Affogati”, simili a zombie ma acquatici, potrebbero tendervi un imboscata. Sott’acqua potrete utilizzare gli stessi comandi della superficie e muovervi liberamente, ma sarete un po’ più lenti, per cui fate attenzione. Assicuratevi di tenere d’occhio la barra dell’ossigeno, finirla significa morire.

Primo giorno su Minecraft

TRAMONTO

Nel tempo passato a raccogliere pietra, legno, creare strumenti e raccolto cibo sia in acqua che in terra, potreste essere vicini al tramonto. Se invece non è così, avete ancora un po’ di tempo, motivo per la quale vi consigliamo di costruire una zappa e di iniziare una piccola coltivazione in un luogo vicino a quello che sarà il vostro rifugio per la notte. Iniziate a fertilizzare (usando il tasto destro) la terra vicino ad un fiume o lago (o comunque una fonte d’acqua), una volta che si sarà scurita, piantate i semi all’interno di essa. Per raccogliere i semi vi basterà distruggere l’erba in giro per il gioco. Questa piccola coltivazione produrrà grano, utile per creare il pane. Ricordatevi di mettere una torcia vicino a questa coltivazione in modo che possano crescere anche durante la notte.

Primo giorno su Minecraft

LA NOTTE

A questo punto la notte sarà imminente oppure inoltrata, create velocemente un rifugio con ciò che avete o riparatevi sotto terra o in una caverna (ma attenti ai mostri). Se siete stati in grado di creare un letto uccidendo le pecore, siete fortunati e non avrete bisogno di un rifugio particolarmente agiato. Piazzate il letto in un posto chiuso e sicuro e dormite, se non ci sono mostri troppo vicini, passerete la notte in un baleno. Per la maggior parte dei giocatori la notte su Minecraft è un ottimo momento per piazzare il tavolo da fabbricazione e la fornace, cuocere carne e alcune volte addirittura i primi minerali come il ferro. Tutto ciò al posto di dormire, in modo da ottimizzare i tempi e di evitare di fare queste faccende di giorno, momento della giornata che può essere impiegato in altre attività minecraftiane.

Primo giorno su Minecraft

I PERICOLI DELLA NOTTE

Durante la notte su Minecraft, i pericoli principali sono proprio i mostri ostili, che spawnano solamente al buio o di notte. Ciò include zombi, scheletri, ragni, creepers e molti altri. Ognuno di essi è un motivo in più per stare rinchiusi in un rifugio ed evitare di rischiare la vita. Però, se state cercando un avventura, armatevi di spada o ascia (possibilmente di pietra o ferro) e uscite a combattere. Con la giusta quantità di vittime otterrete svariati drop utili al crafting e anche molta esperienza, sappiate che però è pericoloso, se morite potrete perdere l’esperienza e i vostri oggetti. Un ottima idea prima di uscire sarebbe impostare il vostro respawn nel letto, in modo che il vostro punto di respawn si salvi lì, in quel caso rischiare sarebbe minore in quanto sareste più vicini ai vostri oggetti in caso di morte.

IMPOSTARE IL PUNTO DI RIGENERAZIONE

Per impostare il punto di rigenerazione, cliccate una volta col tasto destro sul letto, in chat vi uscirà un messaggio di conferma con scritto “Punto di Respawn impostato“. La maggior parte di questi mostri bruciano di giorno, in particolare scheletri e zombi mentre i ragni diventano neutrali e attaccano solo se attaccati, in questo modo è anche più facile ucciderli. Cercate di avere la massima cautela con gli scheletri, in quanto sono in grado di colpirvi dalla distanza e fare ingenti danni. Se ti capita di vedere mostri come gli Enderman o le Streghe, stacci lontano dato che per i primi giorni di gioco saranno troppo forti rispetto al tuo equipaggiamento.

Primo giorno su Minecraft

SEI IN DIFFICOLTÀ?

Se continui a morire (per troppa ambizione, per un mostro che è entrato nel tuo rifugio o se non sei riuscito a farne uno) scava una buca di 3 blocchi di profondità e poi chiudi il blocco d’entrata. Ciò ti permetterà di nasconderti lontano da ogni pericolo e a quel punto dovrai solo aspettare. Se sei disperato e proprio non riesci a sopravvivere, allora sei più un tipo di giocatore da modalità pacifica, impostala nelle opzioni di gioco e e nessun mostro ostile spawnerà.

IL RIFUGIO

Come scritto anche sopra, dovresti proprio trovare o costruire un rifugio entro l’inizio della prima notte per evitare di essere ucciso. Puoi passare da semplici e veloci baracche di legno a buche o cave nel terreno, in ogni caso ricorda i seguenti punti:

Primo giorno su Minecraft
  • Non essere troppo ambizioso la prima notte, puoi decorare e espandere la tua base in un secondo momento, pensa prima a sopravvivere e alla tua sicurezza.
  • Quando scegli la posizione del tuo rifugio è consigliato trovare un posto aperto e che ti permette di vedere i mostri, in questo modo eviterai che qualche creeper si nasconda dietro un albero e ti tenda un imboscata esplosiva. E soprattutto assicurati che i laghi o fiumi non abbiano scheletri al loro interno, di giorno, se immersi nell’acqua, non bruciano e ti sarà difficile raggiungerli per ucciderli, a meno che non scappi.
  • Ci sono molti oggetti utili, come le staccionate. Quest’ultime non sono solo ottime per trincerare campi o allevamenti, sono ottime anche come finestre, non fanno passare le frecce e ti permettono di vedere fuori in sicurezza fino a quando non possederai del vetro. Puoi anche creare delle porte “trasparenti” mettendo cancelli uno sopra all’altro.

LUCE E COME ALLONTANARE I MOSTRI

I mostri non possono spawnare entro 24 blocchi dal giocatore. Ma vivere nel buio non è dev’essere divertente, vero? Per questo motivo, se vi allontanate da casa, non sarebbe molto bello ritrovarsi qualche mostro ostile all’interno o vicino casa propria. Per questo motivo avete bisogno di luce per illuminare lo spazio abitativo in cui risiedete. Una singola torcia previene ad un mostro di spawnare entro 7 blocchi da essa, ciò significa che più ne mettete, meno mostri spawneranno vicino casa vostra. Se avete a disposizione tante torce, vi consigliamo di predisporle nella vostra zona o valle come mostrato nell’immagine, così facendo i mostri saranno molto lontani e voi molto al sicuro!

Torch Bow Mod for MCPE for Android - APK Download

In ogni caso concentratevi prevalentemente nella zona adiacente alla vostra casa, specialmente dove vedete il buio o sulla porta, non volete di certo brutte sorprese ma non c’è nemmeno bisogno di spingersi tanto oltre, l’importante è stare tranquilli e spensierati nel rifugio che andrete a costruire. A proposito di rifugi, vi consigliamo di consultare la nostra guida su come creare una semplice casa di legno per iniziare, per farlo consultate questo articolo, in futuro ci sarà anche quella per una casa più avanzata, come quella moderna.


Avete le basi per il vostro primo giorno su Minecraft, ovviamente approfondiremo la guida e vi mostreremo molte altre cose che potete fare su questo fantastico gioco. Vi abbiamo dato molte informazioni per imparare le basi del gioco e iniziare ad ambientarvi, non siate frettolosi, c’è sempre tempo per approfondire.


🤔 Come faccio ad entrare nel Discord di Minecraft Italia?🌍

È molto semplice, grazie a questo grande bottone sottostante potrete entrare nel Discord ufficiale di Minecraft.it!

Discord Ufficiale Minecraft Italia,

About the author

Ginevra

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.