Guide

Come coltivare su Minecraft

Written by Ginevra

La coltivazione permette al giocatore di piantare svariati tipi diversi di vegetali o altri tipi di piante su un terreno fertilizzato, piante che, una volta cresciute, forniranno una fonte inesauribile di cibo al giocatore. Oggi scopriamo come coltivare su Minecraft.

Questa pagina coprirà tutti e 4 i tipi di raccolti, il quale condividono la medesima mecanica di crescita, anche se producono cibo differente. Per poter produrre più piante, tutti questi dovranno arrivare allo stadio di crescita “maturo”.


Come iniziare

Ogni pianta ha bisogno di un seme per essere piantata e ottenere i primi potrebbe non essere molto facile, stessa cosa per le patate o le carote, una volta piantato il primo seme, riusciranno a restituirvi più semi alla fine del raccolto e sarete in grado di piantarne di più. Tutti i raccolti presenti nel gioco possono fornire cibo al giocatore e possono anche essere sfruttati per allevare gli animali (es. Carote per i Conigli, Grano per le Mucche etc.). Tutte e 4 queste piante/vegetali sono trovabili all’interno delle piccole coltivazioni presenti nei villaggi, se avete intenzione di trovare con certezza questi semi, recatevi in un villaggio.

Ora procediamo a scoprire quali sono tutte queste piante/vegetali da poter coltivare all’interno del gioco, partendo dal più comune:

Il grano

Cresce dai semi, quest’ultimi possono essere raccolti letteralmente d’ovunque in quanto si ottengono distruggendo l’erba che trovate in giro per il mondo. Ogni erbetta ha una chance di 1/8 di rilasciare i semi, ma essendo l’erba molto comune e nella maggior parte dei biomi, trovare i semi sarà molto facile. Raccogliere una pianta di grano matura vi renderà 1 pezzo di grano e da 1 a 4 semi. Se raccolto troppo presto (prima che sia maturo) rilasceranno solamente 1 seme ma niente grano. Il grano può successivamente essere trasformato in pane o combinato con altri oggetti per creare torte o biscotti. Il grano in se non può essere piantato.

Come coltivare su Minecraft

Barbabietole

Crescono dai semi di Barbabietola e ogni pianta rende una Barbabietola e da 1 a 4 semi della stessa. I semi possono essere trovati dentro le casse come loot o nelle coltivazioni dei Villici. Con un banco da lavoro e una ciotola potrete creare una Zuppa di Barbabietola, un cibo più riempente ma non stackabile. Le Barbabietole possono essere trasformate anche in colorante rosso, così come il Grano, la Barbabietola in se non può essere piantata ma andrà prima trasformata in semi.

Come coltivare su Minecraft

Carote e Patate

Carote e Patate sono essi stessi il proprio seme, il tubero o ortaggio in se vengono piantati direttamente nel terreno fertile. Gli Zombi droppano occasionalmente una Patata o Carota. Ogni pianta matura può rendere da 1 a 4 Carote o Patate. (La pianta di Patata ha anche una chance di rilasciare una patata velenosa, con una chance del 2%). Le Patate e le Carote possono essere entrambe mangiate crude, ma possono essere migliorate nei seguenti modi:

  • Le Patate possono essere cotte e trasformate in Patate Cotte per più nutrizione.
  • Con un po’ di oro, le Carote possono essere trasformate in Carote d’Oro, uno dei migliori cibi all’interno del gioco.
Come coltivare su Minecraft

Come citato prima, i frutti delle coltivazioni possono essere sfruttati anche per l’allevamento in quanto, in base all’animale, quest’ultimo viene attratto in base a ciò che abbiamo in mano. Ad esempio, Grano per Mucche e Pecore, Semi di qualsiasi tipo per i Polli, Carote, Patate o Barbabietole per i Maiali e Carote o Denti di Leone per i Conigli, cliccando con il tasto destro su due esemplari dello stesso tipo e attratti dall’ortaggio/seme/pianta che avete in mano, potrete allevarli.


Seminare

Tutte le piante elencate prima sono coltivabili solo sulla terra arata, creata utilizzando una zappa sulla terra. Se non c’è dell’acqua vicino, la terra arata non si fertilizzerà e tornerà terra normale, ma solo se non ci avete piantato nulla sopra. Se volete ottimizzare la coltivazione, ricordatevi che l’acqua, per fare l’effetto fertilizzante, dev’essere in un raggio di 4 blocchi dal blocco arato. È possibile coltivare anche senz’acqua (nel Nether, per esempio), arando la terra e piantando immediatamente una pianta. Così facendo, la terra non tornerà terra normale fino a quando la pianta non sarà cresciuta e raccolta, e in ogni caso potrete evitarlo piantandone subito un altra. Nota bene che queste coltivazioni “a secco” fanno crescere molto lentamente le piante.

Come coltivare su Minecraft

All’inizio del gioco, quando non si ha a disposizione un secchio, puoi piantare su un fiume o un lago oppure creare un canale da uno di quest’ultimi per fertilizzare i tuoi campi. Inoltre, una volta raggiunta una quantità decente di risorse, è buona cosa recintare i propri campi per evitare che mostri o altri tipi di mob saltino sopra la coltivazione, distruggendola.

Uno schema di coltivazione ripetibile consiste in un quadrato 9×9 blocchi di terra arata con al centro un buco riempito da acqua. Ciò vi darà un area coltivabile di 80 blocchi e che potrà essere recintata da 40 blocchi di recinzione/staccionate, includendo il cancello.

Come coltivare su Minecraft

Lasciare la fonte d’acqua scoperta potrebbe rivelarsi un rischio in quanto cadendoci dentro per sbaglio e uscendo, potreste schiacciare qualche pianta e distruggerla. L’acqua può essere coperta ma non rimossa utilizzando una lastra, un tappeto o una ninfea, permettendovi anche di camminarci sopra. Nei biomi freddi, coprire la fonte d’acqua con un blocco eviterà anche che si ghiacci, un alternativa che vi fornirà anche della luce notturna è l’utilizzo delle Torce, dei Blocchi di Pietra Luminescente o di una Jack O’Lantern.

Piazzare delle torce o altre fonti di luce vicino alle tue piantagioni gli permetteranno di continuare a crescere di notte o sotto terra, oltre che prevenire mob ostili dall’avvicinarsi o spawnare vicino alla tua coltivazione. Piantare le piante in file alternate aumenterà la velocità di crescita.


Crescita e Raccolta

Ci sono dei requisiti precisi per far crescere qualcosa su Minecraft, Grano, Carote, Barbabietole e Patate crescono solo ed unicamente sotto le seguenti condizioni:

Come coltivare su Minecraft
  • Dev’essere direttamente sopra un blocco arato, se viene rimosso o si ritrasforma in terra, la pianta si rompe.
  • Un livello di luce di 9 o superiore sul blocco al di sopra della pianta. Non dev’essere per forza la luce del sole, anche le torce emettono un livello di luce necessario alla crescita delle piante, utile sia di notte che sotto terra.
  • Un giocatore dev’essere nel loro raggio di aggiornamento dei chunk (Le piante crescono solo se il loro chunk viene caricato) per cui se vi allontanate molto, le vostre piante probabilmente non cresceranno.
Come coltivare su Minecraft
Alternazione del tipo di pianta (destra) vs un solo tipo di pianta (sinistra)

In giocatore singolo o in multi giocatore con un solo giocatore vicino, le piante non crescono più velocemente se il giocatore dorme.

Grano, Carote e Patate hanno un totale di 8 stadi di crescita. La Barbabietola ha solo 4 stadi di crescita. Il Grano, man mano che cresce, diventa più alto e scuro dello stadio precedente, quando diventa di color marrone, è maturo.

La crescita avviene a intervalli casuali ed è affetta dalle condizioni di crescita. La durata media di ogni stadio varia da 5 minuti (in condizioni ideali) a 35 (nelle peggiori condizioni). Oltre a coltivare in un blocco arato fertilizzato, le condizioni ideali includono l’utilizzo di torce o altre fonti di luce (per la crescita notturna) e piantare le piante in linee separate, alternando il tipo di pianta (come mostrato sopra).


Come accelerare la crescita

Utilizzare la Farina d’Ossa su qualsiasi pianta (così come per gli alberi) ha una chance di avanzare la pianta ad uno o più stadi di crescita successivi, permettendoti di raccoglierla più velocemente.

Le Api possono essere sfruttate per accelerare la crescita delle piante tramite l’impollinazione delle stesse. Dopo aver risucchiato del polline dai fiori, le Api rilasceranno delle particelle di polline ripercorrendo la loro strada verso l’alveare. Se queste particelle finiscono su una pianta, quest’ultima avanzerà di uno stadio di crescita. Ogni Ape può impollinare fino a 10 piante per viaggio. Se volete sfruttare il comportamento delle Api, assicuratevi di costruire le vostre coltivazioni tra i fiori e gli Alveari per aumentare l’esposizione al polline del vostro campo.


Raccolta

Le piante possono essere raccolte in qualsiasi momento cliccando con il tasto sinistro (attaccandole) con o senza uno strumento in mano, ma quando non è ancora matura renderà solamente il seme della pianta stessa. Quando maturo, il grano restituirà da 0 a 3 semi e un unità di grano. Carote e Patate restituiranno da 1 a 4 unità dello stesso quando maturo. Le Patate, in aggiunta, hanno una chance del 2% di restituire una patata avvelenata quando vengono raccolte. Le Barbabietole restituiranno da 0 a 3 semi e 1 Barbabietola.

Siccome raccogliere le piante un blocco alla volta può essere scocciante e anche esigente in termini di tempo, sono stati sviluppati svariati metodi per raccogliere le piante nei campi in modo automatico. La tattica più vecchia è comune è quella di allagare il campo con dell’acqua (che romperà tutte le piante che incontrerà).


Design di Coltivazioni

La piantagione classica

La piantagione basica su Minecraft, come citato all’inizio, è la classica distesa 9×9 di terra arata con un blocco centrale con dell’acqua dentro (spesso circondata da staccionate, rendendola 11×11). Questa piantagione vi darà un area coltivabile di 80 blocchi. Questa piantagione classica può essere utilizzata per piantare Grano, Barbabietole, Patate e Carote o anche Zucche e Angurie. Come scritto sopra, alternare le piante in base alla fila le farà crescere più velocemente. Per la crescita notturna, piazzare delle torce sui lati o sulle staccionate emetterà il giusto quantitativo di livello di luce e sarà in grado di farle crescere anche quando cala il sole.

Il campo può essere raccolto velocemente versando un secchio d’acqua e allagando la piantagione. Questo design, inoltre, è estendibile verso le direzioni X e Z, in base ai gusti del giocatore.


Raccolta Semi-Automatica

La prossima estensione della precedente idea è quella di aggiungere un tocco di automazione. Espandendo il campo a 9×10 (aggiungendo un blocco d’acqua al centro e quindi 2 in totale) e impilando i campi con due blocchi di spaziatura, sarete in grado di automatizzare la raccolta con una doppia colonna centrale tra i blocchi d’acqua: 2 Jack O’Lantern sul fondo e due Dispenser esterni in alto, ciascuno caricato con un secchio d’acqua. I Dispenser supportano anche l’acqua sopra di essi; Notate che con una sola colonna centrale e una coltivazione 9×9 blocchi, un distributore di acqua singolo non sarebbe in grado di raggiungere tutte le piante. I distributori possono essere attivati ​​con pulsanti o leve, creando un apposito circuito di redstone. Ad ogni modo, l’acqua dovrà uscire dalla cima per assicurarti che ogni pianta venga raccolta.

Alternando righe di diverse piante la crescita sarà più veloce, ma come scritto sopra, la velocità potrebbe non essere una priorità in questo caso.

I Dispenser di acqua non possono raccogliere Zucche o Angurie, ma possono distruggere le loro piantine.


Micro coltivazioni

Le coltivazioni micro sono utili quando lo spazio è limitato. Crescono le piante sparando Farina d’Ossa utilizzando un Dispenser. Ci sono 2 progetti di base, uno semi automatico che richiede al giocatore di stare in piedi e piantare i semi e uno completamente automatico che utilizza gli abitanti del villaggio per fare il lavoro per te.

A partire dalla versione 1.13 questi design non funzionano più perché i semi non possono essere piantati quando il livello della luce è troppo basso.

Per maggiori informazioni vi alleghiamo un video dedicato:


Piantagione completamente automatica

Le piantagioni completamente automatiche possono essere costruite sfruttando i Come coltivare su Minecraft contadini per ripiantare i semi. Ci sono tre design possibili:

  • Dato che i semi non sono cibo, un Villico con un inventario pieno di semi continuerà a districare e a ripiantare le piante ma non potrà raccogliere il drop della pianta in se (Grano o Barbabietola). Per questo motivo, piazzare degli Hopper al di sotto dei blocchi arati, potrebbe essere una soluzione per raccogliere automaticamente i prodotti della coltivazione.
  • Per le Carote o le Patate, un Villico ripianta il campo ma smetterà di districare le piante quando avrà l’inventario pieno di cibo. Un meccanismo di Redstone tarato al ratio di crescita delle piante dev’essere utilizzato per rovesciare l’acqua sopra la terra arata in modo da far scivolare i prodotti dentro un altro sistema che li raccoglierà (hopper o un canale d’acqua che li porterà dove preferirete)
  • Per Carote, Patate, Barbabietola e Grano, un secondo Villico con un inventario vuoto può essere piazzato vicino in modo che il contadino cerchi di condividere il cibo ma il drop non riesca a raggiungere l’altro Villico.

In ogni caso, la coltivazione dev’essere interamente nei confini di un villaggio. Per permettervi di capire meglio come fare quetsi design, vi alleghiamo un video molto esplicativo:


🤔 Come faccio ad entrare nel Discord di Minecraft Italia?🌍

È molto semplice, grazie a questo grande bottone sottostante potrete entrare nel Discord ufficiale di Minecraft.it!

Discord Ufficiale Minecraft Italia,

About the author

Ginevra

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.