Blocchi News

Blocco della Settimana: Banco da Cartografia

Written by Ginevra

È facile perdersi all’interno di Minecraft. Tagliando legna, cacciando polli o seguendo un ape verso il suo alveare potreste guardavi intorno e nulla vi sembrerà familiare, probabilmente vi siete persi. Se solo vi foste portati una mappa, ed è per questo che esiste il Banco da Cartografia.

Oggi scopriamo il blocco della settimana: Banco da Cartografia, un blocco molto utile e diventato parte di Minecraft nell’aggiornamento Village & Pillage, rilasciato ad Aprile 2019 e che introduceva i Pillager. Il Banco da Cartografia è stato aggiunto insieme ad altri blocchi come: l’Altoforno, la Compostiera, il Leggio e il Telaio.

Blocco della Settimana: Banco da Cartografia

Il Banco da Cartografia si genera naturalmente all’interno delle case dei Cartografi nei villaggi, ma onestamente parlando, è più facile craftarsi il proprio prendendo un po’ di carta e del legname. Piazzando due pezzi di carta sopra 4 blocchi di assi di legno all’interno del banco da fabbricazione, creerete il vostro banco da cartografo. Facile, no?

Cosa potete farci? Beh, molte cose in realtà. Utilizzando il tasto “Usa” (generalmente il tasto destro del mouse) otterrete un interfaccia con 2 slot liberi sulla sinistra. Mettete una mappa esplorata in quello in alto e un pezzo di carta in quello inferiore, così facendo allargherete la mappa creando una versione più grande e che coprirà più zone. Piazzando invece un blocco di vetro nel secondo slot potrete ottenere una mappa “chiusa” e quindi non più esplorabile o espandibile.

Come craftare un Banco da Cartografia

Le mappe dell’edizione Java di Minecraft localizzano automaticamente il giocatore con un piccolo puntatore, ma non è il caso per l’edizione Bedrock del gioco. Per avere una mappa che ti localizzi all’interno di essa anche su Bedrock dovrete usare il Banco da Cartografo e abbinare una bussola ad una mappa già esplorata, così facendo il puntatore uscirà anche sull’edizione Bedrock. Potete anche farlo prima, mettendo un pezzo di carta nello slot superiore e una bussola in quello inferiore, creando una mappa vuota ma che localizzerà il giocatore quando verrà utilizzata.

Ci sono diverse cose che potete fare con un Banco da Cartografo. Come potrete immaginare, è il blocco “da lavoro” per i villici Cartografi. Potete anche usarlo come carburante in una fornace (se siete così disperati) e se credete che i giorni della Cartografia siano passati. Se piazzato al di sotto di un Blocco Sonoro, genererà una nota “bassa”.

Blocco della Settimana: Banco da Cartografia

Nel mondo reale, la Cartografia è lo studio e la pratica di creare e utilizzare le mappe. È un complesso miscuglio di arti e scienza e che viene praticato sin dai tempi antichi. Gli Archeologi hanno ritrovato degli intagli sulle zanne di alcuni Mammuth che risalgono addirittura al 25° Secolo a.C. e che potrebbero essere interpretate come le prime mappe portatili, l’utilizzo come lo conosciamo è provato sin dal 1° Millennio d.C.

Il nord è quasi sempre indicato nella parte superiore delle mappe al giorno d’oggi, ma nella storia dell’umanità non è sempre stato così. Per gli Antichi Umani, il Nord era da dove proveniva “l’oscurità”. Quindi gli antichi Egizi e i primi Cristiani decisero di mettere l’Est nella parte superiore, dove sorge il sole. Invece, le prime mappe Islamiche usarono il Sud in cima. Tutto questo fino a quando il Cartografo Gerardo Mercatore creò la famosa mappa del mondo nel 1569 e che diventò quella standard.

La regola di mettere il Nord sempre in alto ha mutato il modo in cui pensiamo molto più di quanto tu possa immaginare. Quando alle persone si mostra una mappa di una città finta e gli si chiede dove vorrebbero vivere, la maggior parte tende a scegliere una zona a Nord. E quando invece gli si chiede di posizionare dei gruppi di persone immaginari, tendono a mettere i ricchi a Nord, e i poveri a Sud.

Ci hai mai pensato? Se ci pensi, la terra non è altro che una palla fluttuante nello spazio, per cui non ha molto senso che le mappe debbano essere in un modo particolare. La mappa del nostro sistema solare dovrebbe avere il Sole in cima, al centro, a sinistra, a destra o in basso? In una mappa della Galassia, dove dovremmo posizionare la terra? Lo spazio non ha il Nord, il Sud, l’Est, l’Ovest, il sopra o il sotto, tutto è relativo a qualcos’altro.

Quindi, la prossima volta che ti perderai su Minecraft, non avercela con te stesso. Ricordati che ogni luogo è relativo. Per cui ricomincia, trova un albero, rompilo, trasformalo in un tavolo da fabbricazione e rifatti una vita! Il centro dell’universo sei tu! L’importante è che utilizzi il Banco da Cartografia per orientarti!


🤔 Come faccio ad entrare nel Discord di Minecraft Italia?🌍

È molto semplice, grazie a questo grande bottone sottostante potrete entrare nel Discord ufficiale di Minecraft.it!

Discord Ufficiale Minecraft Italia,

About the author

Ginevra

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.